IT  ENG
Versione Italiana

 

 

NEWS di Oliena

PWE16 19 Topgrafik 985x150px

Siamo presenti alla Fiera ProWein 2016 Hall 16 Stand N. 16E78

La Cantina di Oliena quest'anno è presente alla fiera Internazionale ProWein. Vi aspettiamo allo Stand N. 16E78 Hall 16 (I MIGLIORI VINI ITALIANI di Luca Maroni - Sens srl) per presentarvi e farvi degustare i nostri vini.


 

Corrasi 2010

Il Nepente di Oliena primeggia al concorso Grenaches du Monde

Successo delle cantine sarde al premio internazionale Medaglia d’oro per il “Corrasi doc” della Cantina sociale

di Mattia Sanna

 

La Nuova Sardegna 11 febbraio 2016

OLIENA. Il Nepente conquista il podio del concorso internazionale “Grenaches du monde”: medaglia d’oro per il “Corrasi d.o.c.” della cantina sociale di Oliena, riserva del 2010. La prestigiosa kermesse, la cui premiazione si è svolta lo scorso 5 febbraio a Saragozza in Spagna, riunisce e seleziona i migliori Cannonau del mondo. Una giuria di esperti, di notevole levatura, passa al setaccio le migliaia di campioni, che giungono ogni anno da diverse Nazioni e Paesi, valutandone l’aspetto olfattivo e quello visivo, l’impressione al palato e la caratterizzazione complessiva.

Un giudizio attento, scrupoloso, dunque, che individua le eccellenze, le produzioni di qualità, tenuto conto, inoltre, di una serie di importanti limitazioni. Il blasone, ricevuto recentemente dalla cantina sociale di Oliena, tuttavia, non è che l’ultimo di una lunga serie di attestati e benemerenze. Solamente menzionando i più importanti e quelli cronologicamente più attuali, non si può dimenticare la medaglia d’oro, conquistata a Saragozza dal Corrasi, quella d’argento conferita all’Irilai e quella di bronzo ottenuta sempre dal Corrasi al “Wine and spirit competition” di Londra. Senza dimenticare, poi, le numerose menzioni, ricevute al Vinitaly.

Una bacheca ricca di trofei, quindi, che corona i sessantacinque anni di vita di una realtà economica in forte espansione ed evidenzia un lavoro certosino e puntuale, portato avanti, da cinque lustri a questa parte, dal presidente Basilio Congiu. Un lavoro, fondato su scelte ponderate, su una gestione oculata, che premia i centodieci soci con la più alta corresponsione dell’uva conferita di tutta l’isola, sull’assenza di debiti e sulla valorizzazione di investimenti, diluiti nel tempo, che hanno fatto della azienda cooperativa un fiore all’occhiello nel panorama del settore.

Una struttura lungimirante, che guarda al futuro, che programma l’incremento delle esportazioni verso il mercato cinese, che rafforza a sua presenza in Europa e negli Stati Uniti, che progetta nuove etichette e prossime uscite. Dopo il successo dell’Ororosa, brut rosé ottenuto da uve Cannonau selezionate, il dinamico e giovane enologo Daniele Manca pensa già a nuove etichette. Ma di questo si parlerà nelle prossime puntate.


spumante ororosa

OROROSA Vino Spumante Rosè Brut Metodo Charmat

Le uve provengono da vigneti di alta collina situati a 650 m s.l.m. coltivati su terreni a disfacimento granitico. Le particolari condizioni microclimatiche del luogo e le caratteristiche pedologiche dei suoli permettono di ottenere delle uve con un alto profilo acidico ed intensità aromatica. La forma di allevamento a Gujot e l'attenta gestione agronomica dei vigneti consentono di ottenere basse rese per ceppo e per ettaro. La vendemmia. rigorosamente in cassette, avviene nelle ore più fresche della giornata ed immediatamente ammostate al fine di preservare al meglio il contenuto aromatico varietale. La vendemmia si concentra tra l'ultima decade di agosto e la prima di settembre. Il mosto viene ottenuto per pressatura soffice delle uve in modo tale da evitare una eccessiva estrazione di materia colorante e di tannini acerbi. La successiva presa di spuma della durata di 70 giorni viene condotta a bassa temperatura in modo tale da favorire la produzione di aromi fermentativi e la produzione di un fine e persistente perlage. Segue un lento affinamento di 40 giorni sulle fecce nobili. Si presenta d un colore rosato tenue con brillanti riflessi color pesca. Alla degustazione si percepiscono sentori floreali di fiori di pesco, rosa e viola accompagnati da sensazioni dolci di frutta a polpa bianca. La spuma è soffice e persistente con un perlage fino ed elegante. E' un vino spumante versatile, ottimo come aperitivo ma anche adatto ad accompagnare i piatti a base di pesce tipici della cucina mediterranea.


Vini di cantina Oliena